Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
NEUROFARBA Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino
Home page > Ricerca > Centri > CeSAL > REGOLAMENTO INTERNO per l'accesso e l'utilizzo delle strutture del CeSAL > POS 5. MOVIMENTAZIONE DEGLI ANIMALI TRA SEDI/AREE DI STABULAZIONE DEL CeSAL E VERSO ENTI TERZI

POS 5. MOVIMENTAZIONE DEGLI ANIMALI TRA SEDI/AREE DI STABULAZIONE DEL CeSAL E VERSO ENTI TERZI

Scopo della presente POS 5 è quello di fornire le modalità operative per il trasporto degli animali tra le diverse aree/sedi del CeSAL, al fine di garantire il benessere e la tracciabilità degli animali.

  1. La movimentazione di animali tra le diverse Aree di stabulazione o Sedi del CeSAL deve essere comunicata al Medico Veterinario Designato e ai Responsabili del Benessere Animale. E’ facoltà dell’OPBA negare il trasporto se questo non risulta coerente con il progetto di ricerca su cui gravano gli animali, o per motivi sanitari e/o microbiologici. E’ vietato trasportare animali tra le Sedi o le stanze della stessa Sede senza autorizzazione del Medico Veterinario Designato e dei Responsabili del Benessere Animale.
  2. Gli animali che viaggiano da una sede all’altra devono essere accompagnati da Documento di Trasporto (annex B), redatto in doppia copia dal Medico Veterinario Designato o dai Responsabili del Benessere animale. Una copia accompagna gli animali durante il viaggio; l’altra viene archiviata presso la Sede Centrale dal personale CeSAL e conservata per almeno 5 anni.
  3. Il personale che effettua il trasporto tra le sedi è responsabile del benessere e della cura degli animali e deve assicurarne adeguate condizioni di mantenimento durante il viaggio (acqua, cibo, arricchimenti ambientali, gruppi sociali di individui compatibili, temperatura e tempi di trasporto).
  4. Per la cessione di animali a Terzi, deve essere fatta comunicazione al Medico Veterinario designato ed al Responsabile del Benessere animale, che ne autorizzano l’uscita. Il Medico Veterinario Designato effettua la visita clinica il giorno della partenza, al fine del rilascio delle certificazioni sanitarie e del Documento di Trasporto. Tale documentazione viene prodotta in doppia copia. Una copia accompagna gli animali durante il viaggio; l’altra viene archiviata presso la Sede Centrale dal personale CeSAL e conservata per almeno 5 anni.
  5. Gli animali possono eccezionalmente uscire dal CeSAL per essere utilizzati in altri locali dell’Università solo se questo è previsto nel Progetto autorizzato. E’ vietato reintrodurre animali vivi che sono usciti dai locali dello stabulario.
 
ultimo aggiornamento: 04-Apr-2019
Unifi Home Page CESAL

Inizio pagina