Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
NEUROFARBA Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino

POS 11. MODALITA’ OPERATIVE PER LA GESTIONE DEI MANGIMI

Scopo della presente POS 11 è quello di fornire le modalità operative utili alla corretta gestione del mangime e garantire le condizioni previste dall’All. III del D.L.gvo 26/2014.

1. I mangimi acquistati (sia dieta standard che diete speciali) devono essere ispezionati all’arrivo, controllando la data di scadenza e l’integrità dell’involucro. Le confezioni non idonee devono essere scartate e restituite al Fornitore, chiedendone la sostituzione.

2. I mangimi idonei vengono accettati e devono essere conservati nell’apposito locale-deposito refrigerato.

3. Al momento dell’apertura di ogni confezione, viene controllata la qualità del prodotto (aspetto generale, odore, grado di polverosità del pellet, presenza di muffe o altre alterazioni macroscopiche). Le confezioni non idonee devono essere scartate e smaltite come rifiuti.

4. Le bolle di consegna vengono archiviate. Il carico e lo scarico delle confezioni di mangimi deve essere registrato sull’apposito modulo/registro (annex G), registrando:

    1. Carico: data di arrivo, lotto, fornitore, numero di confezioni
    2. Scarico: data e specifiche (esaurimento o smaltimento come rifiuti perché scaduto o non idoneo).

5. Il personale tecnico animal care è responsabile dell’accettazione, stoccaggio e registrazione del mangime.

 
ultimo aggiornamento: 09-Apr-2019
Unifi Home Page CESAL

Inizio pagina